La casa sul Bosforo, Pina Selek (Fandango libri)

“Il tempo è una strana cosa, nulla gli resiste”, cosa vorrà dire la quarta di copertina? Chissà. Sappiamo solo che se ribaltiamo in senso orario il libro, troviamo dei melograni tagliati a metà, interi, rosicchiati, secchi, appena divisi, con le goccioline di umidità che si formano al contatto con l’aria. Il melograno è una pianta originaria dell’Asia, presente sin dall’antichità nel Caucaso, poi in Armenia, in Turchia, e portata nel Mediterraneo dai popoli greci e romani prima e dagli arabi poi. Il Bosforo è la striscia di acqua lunga trenta…

Leggi

Lorenzo Marone, direttore editoriale della fiera del libro di Napoli

Ricomincio dai Libri, la fiera del libro di Napoli di cui vi ho già parlato qualche mese fa, giunge alla quinta edizione con una magnifica entrata nell’organizzazione, Lorenzo Marone alla direzione editoriale. Gli organizzatori, vale a dire le associazioni La Bottega delle parole, Librincircolo, Parole Alate e la cooperativa sociale Sepofà, oltre a dare il benvenuto all’amico scrittore, manifestano un grande entusiasmo e una grossa volontà di portare al centro il libro (e la lettura) in una città come Napoli che di cultura è già pregna. La fiera si terrà il primo fine…

Leggi

La bambina falena, Luca Bertolotti (Fandango)

Cosa spinge Luca Bertolotti a raccontare una storia drammatica attraverso un noir per così dire fantastico? Chissà, sarà forse perché attenuare i colori forti, a volte, serve a guardarli meglio, a capire di che tonalità o proprio di che colore si tratti. La storia di Greta è annunciata già in copertina e si sviluppa in una narrazione dal ritmo lento. Come succede nell’attraversamento di un bosco: immagini cosa puoi trovare, affrontare, ma non ne hai la consapevolezza reale, perché la luce è occultata, e si procede con prudenza per capire dove…

Leggi