Vincenzo De Marco, Rivolto a Sud (Les Flâneurs Edizioni)

Poeta e operaio, umanista e militante romantico di Taranto – sembra l’inizio di una biografia di Ernesto Guevara che una volta trovai tra le bancarelle a piazza Dante, a Napoli. Il nuovo libro di poesie di Vincenzo De Marco si intitola ‘Rivolto a Sud’. Rivolto, participio passato di rivolgere, che si rivolge da una certa parte, con lo sguardo orientato, girato, volto. In senso figurato, che è teso in una certa direzione. A Sud. E ancora, destinato, indirizzato, che punta a un certo scopo. Atto, diretto, intenso, mirante, tendente. Tendente a…

Leggi

Le streghe di Benevento, Edizioni Primavera

Finalmente, aria di Primavera! La casa editrice Edizioni Primavera dà vita a questo primo lavoro sulla tradizione orale campana, più precisamente sannita. È una notizia fantastica, – lasciatemelo dire – meravigliosa! Nessuno mai prima d’ora lo aveva fatto così bene, nessuno mai prima d’ora – me ne assumo la responsabilità – lo aveva fatto. Raccontare il mito delle streghe ai bambini, una leggenda così solida nel Sannio. Si ritrovano, tra una riga fantastica e l’altra, pezzi di testimonianze, dicerie, racconti dei nonni, delle zie, dei genitori. “Udite! Udite! Secondo il rapporto…

Leggi

Gianluca Calvino, Colpa di chi muore (Homo Scrivens)

Gianluca Calvino è stato il mio primo prof. di scrittura creativa, e mi è parso strano leggere un libro scritto da lui – il suo primo libro – per Homo Scrivens, una casa editrice indipendente di Napoli. Il cognome è già una garanzia per chi volesse acquistarlo, il libro, però spenderò qualche parola allegra, e ironica sul testo, così come è lo stile della narrazione, che si consuma pagina dopo pagina in un tempo poco definibile perché breve. Non che breve sia la narrazione, il tempo è breve perché è…

Leggi