“Indignazione”: un film da recuperare e un libro da leggere

Destino amaro quello di “Indignazione”, il bel film diretto nel 2016 da James Schamus (al suo esordio) e tratto dall’omonimo libro del maestro statunitense Philip Roth: in Italia, infatti, non ha trovato nessun distributore ed è uscito direttamente in dvd a novembre dello scorso anno. Eppure l’adattamento dal libro è stato sincero e accurato, e il film brilla per la sceneggiatura ricca di dialoghi memorabili, per i costumi e per le scenografie, impeccabili. Restando quasi del tutto fedele al messaggio che Roth ha voluto racchiudere nelle pagine del suo romanzo…

Leggi

Final Portrait

L’artista e il modello.  Il soggetto e il ritrattista. Stanley Tucci questa volta è alla sua quinta regia e non davanti la macchina da presa come (bravo) attore. Nell’apparente banalità della trama, l’artista qui è Alberto Giacometti (Geoffrey Rush) e il soggetto in posa il giovane scrittore statunitense James Lord (Armie Hammer). Per questo ritratto commissionatogli dallo scrittore, i due giorni previsti diventano diciotto, scanditi da conversazioni, riflessioni sull’arte, continue interruzioni, insofferenze, distrazioni, tele strappate, bar, bottiglie di vino, prostitute. Perché siamo di fronte a Giacometti, non uno qualunque. Classico genio…

Leggi

I bulli sbullonati da Netflix

“13 Reasons Why” o semplicemente “13” è una serie tv distribuita da Netflix – che si conferma una delle migliori piattaforme come qualità di proposte – tratta dall’omonimo libro di successo scritto da Jay Asher (in Italia è stato pubblicato da Mondadori), diventata un vero e proprio fenomeno. Acclamata anche dalla critica, la serie ha come tema principale il bullismo. La diciasettenne Hannah a causa di una sfortunata catena di episodi, causati più o meno volontariamente dai suoi compagni di scuola, decide di mettere fine alla sua vita tagliandosi i…

Leggi