Versi randagi

Un “librino”, secondo la definizione di un noto giornalista, dalla copertina accattivante. Un cerchio e dentro una fanciulla che guarda in alto. Perché guardare in basso a volte dà la nausea. All’interno versi denominati “randagi”. Un aggettivo insolito, ma polisemantico, che rimanda immediatamenti a chi vive ai bordi di un sistema sociale insoddisfacente, a chi vuol sentirsi libero, senza padroni. La non apparteneneza garantisce spirito lieve, fuori da ogni calcolo, anarchica capacità di inseguire sogni, costante movimento verso pensieri e sentimenti profondi.   Questi versi di Alessandro Cannavale, nascono, a mio…

Leggi

“Festa al trullo” diventerà un audio libro

“Festa al trullo” il romanzo della giornalista pugliese Chicca Maralfa, edito da Les Flâneurs Edizioni, sarà presto un audio-libro. Sono iniziate oggi le registrazioni, cui sta prestando la voce Gabriele Zanini, scrittore, poeta e speaker radiofonico. L’audio libro verrà diffuso nell’ambito del progetto “Dona la tua voce” (https://audiolibropuglia.it/) a cura dell’Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti e del Consiglio Regionale Puglia. Il progetto prevede il reclutamento di volontari donatori di voce che daranno la possibilità con la loro voce registrata di far ascoltare i libri di secondo livello. Gabriele Zanini è…

Leggi

Una ferita aperta

Salvatore è un giornalista freelance che vive da solo, in compagnia di un passato vigliaccamente relegato per trent’anni. Tante cose lo allontanano dal mondo reale: emozioni e ricordi di una spensieratezza troncata repentinamente; troppe verità nascoste da sensi di colpa che non vedono l’ora di riaffiorare, anche se potrebbero rivelare cose e segreti “indicibili”; tanti tasselli di un puzzle incompleto dell’immagine finale e che, improvvisamente, ne reclamano a gran voce la risoluzione. Saranno la morte di sua madre, dalla quale si era da tempo allontanato, e il conseguente ritorno al…

Leggi