Con gli incipit di Dalla ci puoi girare un film

Dunque, venne prima De André con le sue canzoni dedicate agli “ultimi”, quindi gli successe De Gregori con le sue rime per i “penultimi”, infine chiuse il cerchio Dalla con i suoi versi e le sue acrobazie sonore scritte per quei nuovi soggetti che si sarebbero affacciati definitivamente alla società post “boom” industriale metà anni Settanta. Sono certo che tra i quarantamila quadri FIAT che marciarono il 14 ottobre 1980, a Torino, erano in pochi – mentre attraversavano la città- quelli che canticchiavano le canzoni di De Gregori, De André,…

Leggi

Lucio Battisti, dischi bianchi

C’è qualcuno che come il sottoscritto ama di più il Lucio Battisti della seconda fase creativa, quella dei cosiddetti “dischi bianchi”? Non che il resto della produzione non lo apprezzi, ci mancherebbe, però la sfornata dei lavori che va da “DON GIOVANNI” a “HEGEL” rappresenta una prova di coraggio, oltre che di sperimentazione allo stato puro. Pensate se una cosa del genere l’avesse fatta De Gregori: assolutamente impossibile. La vena cantautorale del “principe” si è sempre imburrata di una sorta di conservatorismo dylaniano, abilmente alternata a riprese della migliore tradizione…

Leggi

Musica, danza, cucina e sport: a Foggia torna la Festa dei Popoli

Musica, danza, cucina, sport, cinema: sono solo alcuni degli ingredienti che arricchiranno la tavola della Festa dei popoli. Un appuntamento che torna a Foggia dopo quattro anni e domenica 13 ottobre, per l’intera giornata, animerà corso Vittorio Emanuele. IL MESE MISSIONARIO. La festa, però, vivrà un momento preliminare già sabato 12 ottobre: in occasione del Mese Missionario, in Piazza De Sanctis (la piazza antistante la cattedrale di Foggia), nel primo pomeriggio sarà organizzato dal Centro Missionario e Migrantes Foggia-Bovino, un ‘Aperitivo con il missionario’, con evangelizzazione di strada e un…

Leggi