L’arte della gioia

«Quando nella primavera del 1996» racconta Angelo Pellegrino nella Prefazione «balenò la possibilità di pubblicare per intero il suo libro, Goliarda, accingendosi a rivedere L’arte della gioia dopo vent’anni da quando l’aveva portato a termine, pose davanti a sé una sorta di cartello con le seguenti parole: “Sono passati trent’anni dal primo appunto su Modesta. Attenta, Goliarda, a non cadere nel tranello dell’autocensura”. Temeva che due decenni di rifiuti editoriali, e tre di convivenza con la protagonista del suo romanzo, potessero averle intaccato la forza dell’idea originaria, e di scivolare nel…

Leggi

Gabriele d’Annunzio e Teodolinda Pomarici: una storia poco nota

Tramite una ricostruzione storica puntuale, pur in breve, redatto in italiano e in inglese, il nuovo libro di Riccardo Riccardi traccia il percorso umano, storico, antropologico, economico e sociale di una Matera pressoché sconosciuta, nominata nel 2014 “Capitale Europea della Cultura 2019”,  che sorprenderà  il lettore e il turista-viaggiatore che riteneva la “Citta dei Sassi” solo legata al mondo della civiltà contadina e a quel degrado che tanto bene ha tratteggiato Carlo Levi nel suo “Cristo si è fermato ad Eboli” ma che, involontariamente, ha cancellato un passato che vanta…

Leggi

E tu che tipo di eroe sei?

La stagione invernale, così come quella estiva del resto, o si ama o si odia. In ogni caso, tutti si rallegrano al pensiero delle feste, dei pranzi e delle cene infinite. O quasi tutti. Comunque sia, è pressoché impossibile non far parte di tutta quell’euforia, seppure da osservatore. E quindi, così come tantissime persone hanno aspettato impazientemente il Natale, poi il Capodanno e l’Epifania, ormai alle spalle, adesso stiamo entrando nel periodo del Carnevale e di quella festa, diventata ormai sinonimo del mese di febbraio: San Valentino. È superfluo discutere…

Leggi