L’arte di rovinare l’arte, anche senza water

Su una cosa non si discute: Sgarbi critico d’arte è insuperabile nella sua preparazione e capacità dialettica. E il format che sta portando in giro lungo la penisola, una lectio magistralis dedicata a Michelangelo, dopo quella sul Caravaggio dello scorso anno, funziona. Trascinante la formula dello spettacolo: immagini suggestive proiettate su tre pannelli e un eccellente violinista (Valentino Corvino) a fare da intermezzo alle varie parti. Sgarbi prende per mano lo spettatore e lo conduce in un viaggio unico, raccontando la vita e soprattutto le opere di un artista “celestiale”,…

Leggi

Perché Gomorra III non mi è piaciuta come le serie precedenti

Lo dico subito cari amici, nessuno vuole parlar male di Saviano e del suo libro Gomorra, del suo lavoro di scavo e approfondimento sulla realtà criminale camorristica e sull’ampiezza del fenomeno descritto, che grazie a lui, sappiamo bene che non è solo più confinabile a Napoli ed in Campania, ma coinvolge più attori e più luoghi e contesti geografici. Il libro l’ho conosciuto e letto pochi mesi dopo la sua pubblicazione e ho seguito il lavoro di Saviano come scrittore, sempre con interesse, i suoi articoli giornalistici, gli altri suoi…

Leggi

Edoardo Albinati, “Un adulterio” (Rizzoli)

Più che “Un adulterio”, questo ultimo libro di Edoardo Albinati si potrebbe intitolare “Una truffa”. A cominciare dal prezzo di copertina: 16 euro per 128 pagine! Lamentiamoci pure della crisi dell’editoria e del numero dei lettori che precipita ignobilmente. E poi il libro: mah! Ecco la recensione di questo romanzo breve o racconto, qualsiasi cosa sia. La cronaca, secondo per secondo, di un adulterio consumato tra sabato, domenica e lunedì. Nessun omaggio a vecchi capolavori, sia chiaro. Un uomo (Erri) e una donna (Clem) trascorrono un fine settimana fedifrago su…

Leggi