“Donne 6.0 – Il lato forte di una certa età”, Daniela Fedi e Lucia Serlenga (Cairo)

Greynnaissance, ossia, rinascita “grigia”, è la riscossa delle donne over 60. Sono finiti i tempi in cui, le dive, e ci riferiamo ad attrici del calibro di Greta Garbo e Marlene Dietrich, raggiunta una certa età, uscivano di scena per lasciare ai posteri un’immagine di sé freeze (congelata) d’iconica è “immortale” bellezza. Oggi, la pubblicità, ci propone una Jane Fonda, fiera delle sue rughe che, consiglia l’acquisto di una crema viso, perché, ogni età ha la sua bellezza da preservare. Altra over 60 sull’onda, la premier damme Brigitte Macron, che “ruba” la scena al marito Emmanuel Macron, presidente della Repubblica francese dal 2017. Sono ben 24, infatti, gli anni di differenza e in questo caso, è l’uomo il più giovane. Per le donne, quindi, il trascorrere del tempo, non ha più età? Non esageriamo. Noi donne ci siamo liberate finalmente di un tabù, dello spauracchio dell’orologio biologico, anzi, la menopausa ci toglie da quell’impiccio che inizia quando diventiamo “signorine” e tra una vampata e l’altra, ci apre la prospettiva di un “sex in the city” over 60, fino a poco tempo fa prerogativa solo maschile (pillolina blu a parte). La rinascita “grigia” è a portata di tutte noi. A indicarci la via per vivere con l’armonia del corpo e della mente la terza età è il libro delle giornaliste di moda Daniela Fedi e Lucia Serlenga “Donne 6.0 – Il lato forte di una certa età” pubblicato da Cairo. Come riporta la descrizione del manuale: le donne a differenza dello yogurt non hanno una data di scadenza. I 60 anni di oggi sono come i 40 di ieri: si aggiunge solo consapevolezza al gran gioco della seduzione e alla festa delle opportunità. Forti, sane, belle, eleganti, con senso dell’umorismo e sex appeal: sono le sessantenni di oggi, forse la fetta migliore di una torta chiamata umanità. Infatti, il fatidico giro di boa dei 60 anni non rappresenta più l’inizio della fine. Anzi, per molte donne, è l’età d’oro, quella del «tutto è possibile», il tempo delle scelte e non della rassegnazione.Daniela Fedi e Lucia Serlenga offrono una miniera di informazioni e consigli di esperti per conservare la vitalità, la bellezza e la salute della giovinezza. Capitolo dopo capitolo ci si ritrova davanti un saggio, un romanzo, un manuale, una raccolta di testimonianze, un vero e proprio manifesto di riscatto femminile. Il libro che tutte le generazioni dovrebbero leggere. Perché, come dice la medicina cinese, «invecchiare è inevitabile, diventare senili imperdonabile».

Donne 6.0. Il lato forte di una certa età

di Daniela Fedi, Lucia Serlenga  –  Editore: Cairo Publishing

Pagine: 219 p.  € 14,00

Related posts

Leave a Comment