Ambra Zamuner, “Sì, tu sei il prossimo” (Bookabook)

Diffidate da chi non apprezza i gialli definendoli letture angoscianti. A difesa di questo genere si schierano le sue tante nuances che sanno renderlo imprescindibile. La struttura di un romanzo giallo andrebbe inserita nei libri di antologia scolastici per le sue regole puntuali, ma presenta anche una cornice narrativa liquida in cui l’autore lascia il suo marchio di fabbrica. Il giallo è picco adrenalinico, ma anche comicità e sviluppo coerente della quotidianità dei personaggi. E Ambra Zamuner nel suo “Sì, tu sei il prossimo” edito Bookabook ha messo in equilibrio…

Leggi

Bookabook, la casa editrice in crowdfunding: a “pubblicare” sono i lettori

Quando si chiude un buon libro vorremmo correre sul primo treno per abbracciare quell’autore magico che ci ha strappato dalle cose da fare. E anche dal sonno. Sara Nissoli pubblica con Bookabook Mentre volavo via, e per fare chiarezza non si risparmia nel sottotitolo: tenetevi forte, perché si tratta di “quattordici racconti tristi che vi faranno stare meglio”. Questo libro è irriverente già dalla copertina asimmetrica in tutto: le tazze sono impilate solo a destra del mobile dai pomelli diversi, e squilibrata è anche la percezione dei sentimenti. Ci si…

Leggi