Stay rock!

Internet ha ucciso il rock, non è il solito saggio sulla musica. L’autore ci propone un nuovo modo di scrivere sulla musica, una sorta di libro inchiesta dove la realtà si mescola alla fiction distinguendo quella che è la parte di cronaca dai racconti, riuscendo comunque a rendere la fiction funzionale alle domande che vuole porre Giancarlo Caracciolo, alla prima opera, rendendola più gustosa. Infarcito di citazioni da parte delle rockstar più rappresentative della scena, Internet ha ucciso il rock ripercorre la storia del genere dalla nascita sino all’avvento di…

Leggi

Oltre “Internet Ha Ucciso Il Rock”: i 10 contenuti nascosti nel libro

Oltre a essere un libro improntato sui rapporti tra musica, utenza e i relativi usi e costumi della società, nei suoi undici capitoli narrativi “Internet Ha Ucciso Il Rock” è anche un contenitore di approfondimenti che esulano dalle tematiche di pertinenza dell’opera. L’autore del libro, Giancarlo Caracciolo, ha pensato di inserire nelle storie che caratterizzano buona parte dell’opera dei contenuti nascosti. Il libro, edito da Les Flâneurs Edizioni, nella prima pagina recita infatti testuali parole: “Compaiono nel  libro  molti nomi  e cognomi  di persone  note,  in maniera  esplicita  o  tramite  forma di easter  egg,…

Leggi