Donato Carrisi, “L’uomo del labirinto” (Longanesi)

Il vero labirinto, questa volta più che mai, Donato Carrisi lo ha creato per il suo lettore. Non basterà giungere all’ultima delle 400 pagine del suo ultimo romanzo “L’uomo del labirinto” per sfuggire alle spire soffocanti del male e alle troppe domande a cui ci sottopone. E per questo l’autore martinese si conferma uno dei numeri uno al mondo nel genere thriller, con l’orgoglio, lasciatecelo dire, che sia tutto made in Italy. Una storia che tiene il lettore chiuso in trappola esattamente come accade ai protagonisti, perché «Lui non lo…

Leggi