Alberto Cellotto, “Abbiamo fatto una gran perdita” (Oèdipus)

Il romanzo epistolare è una prova utile a valutare la caratura dell’autore. È un genere strano che permettere di essere liberi, ma al tempo stesso impone di controllare la propria scrittura per mettere in equilibrio tutti gli elementi che contribuiscono alla narrazione. “Abbiamo fatto una gran perdita” (edito Oèdipus) è l’esordio in prosa di Alberto Cellotto che, dopo tre libri di poesie, ha raccontato il viaggio di Martino Dossi, il dipendente di un’azienda licenziatosi per affrontare un anno sabbatico. Lascia la famiglia e gira l’Italia al volante di una Honda…

Leggi

Daniele Campanari: disumano per amore della poesia

Daniele Campanari. Giornalista, conduttore radiofonico, autore e doppiatore pubblicitario. Laureando in Scienze della Comunicazione, si occupa di cultura e cronaca bianca collaborando con diverse testate cartacee e online, tra le quali Poesia, di Luigia Sorrentino, il primo blog di poesia firmato Rai. Voce ufficiale per le campagne pubblicitarie nazionali dell’azienda svedese IKEA, si è occupato anche delle campagne pubblicitarie di altre note aziende italiane per molte radio nazionali. Corpo Disumano (edito Oèdipus) è il suo ultimo libro. È il suo legame diretto con la poesia che fa da sfondo a quest’opera: in primo…

Leggi