Una ferita aperta

Una ferita aperta di Salvo Fuggiano è un romanzo in cui finzione e realtà si mescolano per raccontare un tema difficile: la pedofilia. La pedofilia dal punto di vista delle vittime. In un costante salto tra il presente e il passato, tra la vita e la scrittura, Salvatore sembra rivestire il ruolo di vittima, che cerca di esorcizzare il suo passato attraverso la scrittura. Forse a sua volta colpevole di aver taciuto, complice involontario di una serie di delitti commessi da un accanito pedofilo. Con la sua scrittura, Salvo Fuggiano…

Leggi

Una ferita aperta

Salvatore è un giornalista freelance che vive da solo, in compagnia di un passato vigliaccamente relegato per trent’anni. Tante cose lo allontanano dal mondo reale: emozioni e ricordi di una spensieratezza troncata repentinamente; troppe verità nascoste da sensi di colpa che non vedono l’ora di riaffiorare, anche se potrebbero rivelare cose e segreti “indicibili”; tanti tasselli di un puzzle incompleto dell’immagine finale e che, improvvisamente, ne reclamano a gran voce la risoluzione. Saranno la morte di sua madre, dalla quale si era da tempo allontanato, e il conseguente ritorno al…

Leggi