Va tutto bene?

Ironico, pungente, diretto. È questo Raffaele Montesano, autore di Va tutto bene. Come nasce questa raccolta e di cosa parla? Ho sempre concepito i miei libri non come singoli episodi nati dall’esigenza espressiva del momento, ma come tanti piccoli tasselli di un discorso che – almeno nelle intenzioni – vorrei portare avanti per tutta la mia vita. Sia nel mio primo romanzo Le guerre dei poveri che nell’ultimo Certi capivano il jazz è presente un filo conduttore rappresentato da tre elementi costanti nei miei lavori: il tentativo di sviluppare una…

Leggi